Iraq: migliaia di cristiani in fuga, l’Onu lancia l’allarme per l’esodo


Esodo di migliaia di cristiani in fuga dall’Iraq. In tanti stanno scappando dal Paese dopo il sanguinoso attentato sferrato da Al Qaeda il 31 ottobre scorso, contro una chiesa di Bagdad, che costò la vita di 46 persone. L’allarme è stato lanciato dall’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.
Sarebbero oltre mille le famiglie che, secondo le stime dell’Onu, da novembre sono partite per il Kurdistan, mentre altre migliaia si sarebbero rifugiate all’estero.
Fonte:IAMM

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*