Dal Kurdistan per raccontare la guerra


Il sindaco della città di Suruc Orhan Sansal insieme a Erdal Karabery è stato ricevuto a Palazzo Stefanelli da Angela Pirri e Floriano Della Bella……. PONTEDERA — Testimoni della guerra in Kurdistan a Pontedera. Questa mattina in sala consiliare il vicesindaco Angela Pirri con delega alla cooperazione internazionale, pace e diritti umani e il consigliere con delega alle Politiche dell’integrazione Floriano Della Bella hanno ricevuto una delegazione del Kurdistan guidata da Erdal Karabery, presidente dell’associazione culturale Kurdistan Toscana e membro del forum Percorsi di cittadinanza, dal sindaco della città di Suruc, Orhan Sansal e dal presidente del coordinamento di crisi di Kobane Faruk Tatli.
Gli esponenti della comunità curda hanno parlato della guerra atroce si svolge nel loro paese e in particolare della città di Suruc, al confine turco-siriano, riferendo che ospita centinaia di profughi e combattenti Curdi pronti a difendere Kobane dalle milizie del califfo nero che però sono bloccati dall’esercito di Ankara denunciandone cosi il doppio gioco del governo turco.
Pirri ha espresso a nome dell’Amministrazione comunale la vicinanza al popolo curdo e a tutti coloro che sono costretti a fuggire dal proprio paese per non essere travolti dai conflitti in atto.
Il consigliere Floriano Della Bella ha garantito al sindaco di Suruc e all’intera delegazione l’interessamento dell’Amministrazione comunale per le problematiche espresse a partire dai permessi di soggiorno e informandolo di come si stia lavorando già da diversi anni sul tema dell’integrazione attraverso appunto il Forum Percorsi di cittadinanza.
Fonte:quinewsvaldera.it

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*