PREMIO INTERNAZIONALE “MIRELLA GALLETTI”


PER UN’OPERA CINEMATOGRAFICA O UNA TESI DI LAUREA SUL POPOLO CURDO LA SUA STORIA, LE SUE TRADIZIONI, SULLA SUA ATTUALITA’ GEOPOLITICA.
….. L’Associazione “via Montereale”, nello spirito rivolto alla considerazione più alta delle culture lontane e dei popoli che non hanno voce nel contesto nazionale ed internazionale, bandisce il premio internazionale biennale “Mirella Galletti”.
Il Premio, consistente in 2.000,00 (duemila) euro, unico ed indivisibile, è dedicato, alternativamente, ad un documentario o film o corto e, nel biennio successivo (e così proseguendo) ad una tesi di laurea. L’argomento dei due temi è il popolo Curdo, la sua storia, le sue tradizioni l’attualità geopolitiche che lo riguarda. Il premio, intestato a Mirella Galletti, vuole ricordare la studiosa, docente di Storia dei Paesi Islamici presso l’Università di Napoli “L’Orientale” e membro dell’Istituto Curdo di Parigi fin dalla sua costituzione, nonché autrice di numerosi libri e pubblicazioni, madrina del Festival del cinema curdo di Pordenone, prematuramente scomparsa nel settembre 2012. Possono partecipare all’assegnazione del premio opere di tutte le nazionalità, purchè fornite (nel caso delle opere cinematografiche) delle didascalie, o sottotitoli, in italiano, o francese o inglese. Le opere non hanno una limitazione di durata pur considerando al massimo la durata di un film. La prima assegnazione del premio riguarda le opere cinematografiche, la cui premiazione si terrà nel mese di maggio del 2014 in occasione della quarta edizione del Festival del cinema curdo di Pordenone. Tutte le opere giunte per la partecipazione al premio verranno comunque proiettate con l’intento di affidare agli spettatori il loro apprezzamento (e un’eventuale assegnazione di merito a parte la scelta del vincitore da parte di un’apposita Giuria nominata dall’Associazione “via Montereale”).
Le opere giunte non verranno restituite restando esse di proprietà dell’Associazione “via Monterale”. Andranno a comporre il patrimonio culturale dell’Associazione riferito al Progetto sulla cultura del Kurdistan che da qualche anno sta portando avanti. Le stesse opere dovranno pervenire presso l’Associazione “via Monterele” (indirizzo, via Montereale, 3- 33170 Pordenone-Italy) entro e non oltre il 30 gennaio 2014. La Giuria, la cui decisione è insindacabile, si riserva comunque di indicare altre opere meritevoli oltre a quella premiata.
Tutte le informazioni su www.viamontereale.org
 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*