Iraq: Talabani chiede più investimenti agli Usa


Il presidente della Repubblica federale dell’Iraq il curdo Jalal Talabani ha chiesto agli Stati Uniti un maggiore impegno economico a sostegno del suo paese. Dopo un incontro con l’ambasciatore di Washington, James Jeffrey, e il capo delle Forze armate Usa, Lloyd Austin, Talabani ha diffuso una dichiarazione scritta.
Nel testo si legge un invito a mantenere le promesse fatte da Hillary Clinton nella sua visita di maggio. Il Segretario di Stato americano ha prospettato la disponibilità di molte aziende a stelle e strisce a investire in Iraq. Nel comunicatoTalabani ha ribadito la sua disponibilità ad accogliere le imprese statunitensi e i loro prodotti. Secondo le previsioni del Fondo monetario internazionale, l’Iraq crescerà nei prossimi due anni più velocemente della Cina.
Fonte: Agenzie

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*