Musica Curda e Persiana per il Concerto di Primavera


Domenica 3 aprile prenotatevi all’Auditorium San Fedele di Milano se volete festeggiare l’antico capodanno Persiano con la musica del grande cantante curdo iraniano Sedigh Tarif e il Norooz Ensemble, che propongono la musica dell’antica Persia e i canti e le melodie del Kurdistan.
Noruz è il nome del capodanno dei popoli iranici e cade con l’equinozio di primavera. Sedigh Tarif sta portando per l’Italia e in Europa questo gruppo persiano e curdo in un Concerto di Primavera, evento dedicato alla festa che l’Unesco ha inserito fra il ‘Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità’. E’ il caso di ricordare che ben 300 milioni di persone nel mondo festeggiano l’inizio di questo nuovo anno.
Per l’occasione torna in Italia il celebre cantante curdo iraniano Sedigh Tarif accompagnato da un Ensemble composto da Navid Dehghan al Kamancheh (viella ad arco a puntale), Hamed Fakouri al Tar (liuto a manico lungo a doppia cassa armonica), Amin Golestani al Barbat (liuto piriforme a manico corto, antenato dell’oud) e Sadegh Tarif al Tombak e Daf ( tamburi a calice e a cornice).
Nella prima parte del concerto sarà eseguita musica tradizionale persiana con i testi dei poeti classici Hafez e Sa’di e dei contemporanei Simin Behbahani e Sayeh. Nella seconda parte si potrà rivivere un’antichissima tradizione musicale attraverso melodie e canti dell’immenso altopiano del Kurdistan, che risuonano in modo tale da trasportare chi ascolta in un viaggio immaginario verso luoghi e tradizioni lontane, giunti fin qui grazie a simili eventi.
Fonte: Teatro.org
 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*