Kurdistan dell’Iraq, accordo raggiunto per l’espotazione di petrolio


Panoramakurdo:-Rizgar da Erbil 
Il Ministero del petrolio del governo centrale dell’Iraq ha raggiunto un accordo con il governo regionale curdo che, se attuati, dovrebbe risolvere le divergenze sulla esportazione di petrolio dai giacimenti nel territorio del Kurdistan, secondo il portavoce del ministero. Infatti, il portavoce, Isam Jihad, ha detto che il ministero ha accettato di pagare i costi delle imprese internazionali che hanno lavorato per la ricerca e esplorazione e lo sviluppo dei campi petroliferi nella regione curda.
Le esportazioni erano state bloccate a causa della divergenze sul pagamento delle spese sostenute da imprese estere.
I curdi avevo firmato accordi con diverse società estere per sviluppare i giacimenti di petrolio nelle loro aree. Questi

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*