Kurdistan: Il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta visita Erbil e il contingente Italiano.

Panoramakurdo:- Durante la sua visita a Erbil la capitale del Kurdistan dell’Iraq, il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha dichiarato che intende di riconfigurare presenza militare Italiana in Iraq e porre fine alla sua missione entro marzo 2019.Il Ministro arrivata a Erbil dopo essere andata a Baghdad , incontrando alti funzionari del governo incarica discutendo il legami dell’Italia con l’Iraq e con la regione del Kurdistan.
“Voglio ringraziarvi per il lavoro straordinario di integrazione che siete stati in grado di fare con le forze di sicurezza irachene”, ha detto la Gazzetta del Mezzogiorno, un giornale italiano, citando Trenta quando si rivolgeva al personale militare del paese.

L’Italia è un membro della coalizione guidata dagli Stati Uniti contro lo Stato islamico (IS). Le loro truppe hanno addestrato il Peshmerga curdi e le forze irachene nella lotta contro il gruppo jihadista negli ultimi anni.
Trenta ha sottolineato gli “eccellenti risultati della squadra in termini di sicurezza, stabilizzazione dell’area e supporto necessario” per i lavori di ricostruzione della diga di Mosul.
La diga era a rischio di collasso mentre i funzionari iracheni e curdi hanno suonare tutti i campanelli d’allarme subito dopo la caduta della seconda città più grande dell’Iraq nella mani dell’Isis.

Foto: Kurdistan24

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*