Curdi visitano Ocalan in carcere


ANKARA – Una delegazione di tre deputati del partito legale curdo Bdp visita oggi nell’isola carcere di Imrali il leader storico del Pkk Abdullah Ocalan, nel quadro del processo avviato dal governo del premier islamico turco Recep Tayyip Erdogan con il capo dei ribelli curdi per tentare di dare una soluzione politica al conflitto del Kurdistan. ……….. È la seconda visita in due mesi di delegati del Bdp a Ocalan. Le trattative fra il governo Erdogan, attraverso i servizi segreti e il leader del Pkk sono iniziati in dicembre.
Il conflitto curdo ha fatto in 30 anni oltre 30mila morti. Secondo il leader Bdp Salahattin Demirtas, Ocalan ha consegnato ai negoziatori governativi nei giorni scorsi un primo insieme di proposte con una ‘roadmap’, un percorso per le trattative di pace.
Dopo la visita ad Ocalan i tre deputati del Bdp dovrebbero, secondo Demirtas, informare “in qualche modo” la direzione clandestina del Pkk in esilio nel nord Iraq sul contenuto delle discussioni. Secondo alcuni quotidiani turchi un primo passo in un possibile percorso di pace potrebbe essere un appello di Ocalan per una tregua.
ATS
 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*