Scorsese produttore di Ghobadi


Martin Scorsese sarà il produttore esecutivo del nuovo film del regista curdo iraniano Bahman Ghobadi che sarà girato tra New York e il Kurdistan turco (ma la storia è ambientata in Iran dove il regista non può entrare …….. in quanto persona non grata al governo islamico). Ghobadi e Scorsese attualmente stanno lavorando alla sceneggiatura del film, che si intitolerà 60 Seconds of Us e affronta il tema del conflitto tra iraniani e curdi.
Ghobadi ha appena presentato a Busan Rhino Season, una coproduzione tra Irak, Kurdistan e Turchia basata sulla storia del poeta curdo Sadegh Kamangar, arrestato e imprigionato per 30 anni dal governo iraniano. Il film, bandito in Iran, è interpretato dall’attore iraniano in esilio Behrouz Vossoughi e dalla nostra Monica Bellucci nel ruolo della moglie del poeta.
Fonte:cinacitta

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*