Nuovo oleodotto per export Kurdistan Iracheno


Erbil, – “In agosto 2013 saremo in grado di esportare direttamente il graggio dai giacimenti del Kurdistan”, ha dichiarato Ashti Hawrami, ministro del Petrolio del Kurdistan, “e saremo responsabili ……. delle esportazioni di greggio, che tuttavia restera’ greggio iracheno”. Il ministro ha inoltre aggiunto che la regione riscuotera’ il 17% delle entrate derivanti dall’export petrolifero, mentre la quota restante andra’ al governo centrale. La prima fase di sviluppo del nuovo oleodotto sara’ completata entro ottobre di quest’anno e consentira’ di trasportare il greggio dal giacimento Taq Taq. La seconda fase prevedra’ invece la connessione con l’oleodotto Kirkuk-Ceyhan che raggiunge il relativo

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*