Una mostra, un incontro e un concerto intorno alla cultura kurda al Museo di Sant’Agostino


L’Associazione Senza Paura-Restiamo Umani Onlus organizza una serie di iniziative dedicate alla cultura kurda, patrocinate da Antrocom Onlus e dal Comune di Genova. Una mostra fotografica (dal 18 al 24 febbraio),,,,,,, un incontro pubblico (sabato 18 Febbraio, ore 15.30) e un concerto (sabato 24 febbraio, ore 21 – musicista kurdo Mübin Dünen, con strumenti tradizionali) alla scoperta di usi e costumi di una popolazione poco conosciuta.
La mostra fotografica:
si intitola Kurdistan, il Paese dei Bimbi Volanti ed è allestita nel chiostro del Museo di Sant’Agostino, con un evento di chiusura organizzato presso “Passeggiata librocaffé”, (in Piazza Santa Croce). La mostra riprende le immagini della precedente esposizione ospitata a novembre 2011 a Palazzo Tursi, ma questa volta si arricchisce dei lavori che i bambini della scuola primaria “Giovanni Daneo” hanno prodotto reinterpretando, attraverso la loro personale lettura e sensibilità, le immagini osservate durante la visita alla mostra.

Per introdurre le tematiche affrontate attraverso le immagini esposte e i lavori dei bambini, sabato 18 febbraio, ore 15.30, si svolgerà un incontro pubblico d’informazione e apertura a cura dell’Associazione “Senza Paura-Restiamo Umani Onlus” cui segue merenda kurda (confezionate da un cuoco kurdo presente in città) e visita alla mostra, il tutto curato dall’Associazione Senza Paura-Restiamo Umani Onlus.

A corollario e conclusione, sabato 24 febbraio, ore 21, si svolgerà un concerto del musicista polistrumentista kurdo Mübin Dünen, con strumenti tradizionali e la collaborazione gratuita del percussionista Marco Fadda. Il concerto, a offerta libera, si svolge presso “Passeggiata librocaffè”, in Piazza Santa Croce, nel cuore del centro storico genovese, come del resto il Museo di Sant’Agostino.

Per informazioni:
Associazione “Senza Paura-Restiamo Umani Onlus
Via Monaco Simone 6B/7 – 16133 Genova
Email: associazione@senzapaura.org

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*