Iraq: fossa comune con i resti di 940 scheletri. Tutti curdi risale ad anni 1981-86


Panoramakurdo
:- A distanza di 8 anni dalla caduta del regime sanguinario di Saddam ieri è stata trovata una fossa comune con dentro oltre 940 scheletri 940 nella provincia di Al Anbar a Sud dell’Iraq…… . Lo ha dichiarato il numero due dell’amministrazione provinciale di Anbar, Saadoun al-Shaalan, precisando che ”la fossa comune e’ databile tra il 1981 e il 1986″. E sono tutti curdi. Ci sono bambini con qualche giocatolo ancora accanto e donne con abiti tradizionali curdi. Secondo i gruppi per i diritti umani ci sono centinaia di fosse comuni in Iraq con i corpi di centinaia di migliaia di persone giustiziate dall’ex dittatore Saddam Hussein.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*