Palermo: Delegazione Kurdistan in visita a cantieri tramvia


(Adnkronos) – Una delegazione del Governatorato del Kurdistan iracheno e’ in Italia per visitare i cantieri della tramvia di Palermo. L’opera, infatti, e’ servita da modello per la progettazione delle nuove infrastrutture tramviarie nel paese mediorientale. A vincere la gara per la progettazione delle quattro linee della tramvia di Erbi’l, una delle citta’ piu’ grandi nel nord dell’Iraq, e’ stata infatti la italiana Eds Infrastrutture, impresa specializzata, tra l’altro, nella progettazione e realizzazione dell’apparato tecnologico di sistemi su rotaia (tramvie, metropolitane – come la nuova linea 5 Atm di Milano – e ferroviarie – il raddoppio del Passante di Palermo o della tratta Fiumetorto-Cefalu’), in collaborazione coi partner FG Tecnopolo e Studio Mosco, che la affiancano nei lavori del capoluogo siciliano. Quattro linee, 60 km, la tramvia di Erbi’l dovra’ servire il milione di abitanti della citta’. Le imprese italiane stanno realizzando il progetto definitivo dell’opera, le perizie estimative, si occupano della definizione di strumenti urbanistici (come la delicata integrazione delle fermate in un tessuto urbanistico che conserva memoria di una storia di 7000 anni, con resti sumeri e romani) e trasportistici.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*