Kurdistan, Barzani chiede elezioni anticipate


Panoramakurdo:
-Il presidente del regione del Kurdistan dell’Iraq Massuod Barzani ha chiesto al parlamento di studiare la possibilità delle elezioni anticipate a causa dei continui malamuri e proteste particolarmente nella città di Sulaimanya. Barzani in un discorso trasmesso ieri dalla tv satellitare curda KTV ha detto:”Chiedo al Parlamento di consultare i partiti politici per studiare la possibilità di elezioni anticipate, perché dovrebbe essere il popolo a decidere e a dare la sua opinione e il suo giudizio” Inoltre Barzani nel suo discorso ha esortato di “accelerare il processo perché in Kurdistan si tengano le elezioni provinciali”.
In base alla Costituzione irachena approvata nell’ottobre 2005, Erbil, Sulaimaniya, e Dohuk, le tre province a maggioranza curda che si trovano nel nord nel Kurdistan dell’Iraq, costituiscono una regione federale, con un proprio Parlamento, un proprio governo (il Governo Regionale del Kurdistan), e un proprio presidente.

Il parlamento incarica è stato eletto nel luglio 2009 – la stessa data in cui si sono tenute le elezioni presidenziali, che hanno riconfermato Barzani il 76% della popolazione curda alla presidenza della regione autonoma.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*