Kurdistan della Turchia: La manifestazione curda a Diyarbakir


Panoramakurdo:– Solo due giorni dopo la visita del primo ministro Turco Erdogan nella città di Diyarbakir, che viene considerato la capitale del Kurdistan della Turchia, 30 mila persone hanno dato vita a una manifestazione organizzata dal Perito curdo Partito per la Pace e Democrazia (BDP),per boicottare il prossimo referendum. Il vice presidente del BDP la signora Gültan Kışanak ha detto:”Vogliamo una nuova costituzione che soddisfi le nostre esigenze”. E ha aggiunto “Ogni persona ha un nome e un’identità. Allo stesso modo, anche noi curdi abbiamo la nostra identità, la nostra lingua e cultura. Tutto ciò che vogliamo è il riconoscimento di questi e di una coesistenza pacifica. Ciò che vogliamo dalla nuova Costituzione è un Kurdistan libero, dove ci sarà il rispetto per la nostra lingua, identità, cultura e credenze. Sarà un ambiente dove ognuno sarà libero di ricevere l’istruzione nella loro lingua madre. Noi vogliamo che ci sia la libertà di espressione, l’istruzione gratuita, assistenza sociale e il diritto di sciopero. Ma soprattutto un Kurdistan libero, democratico e pacifico che vogliamo. ”

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*