Polemica sulla parola Kurdistan, scoppia rissa in parlamento turco


Una rissa è scoppiata al parlamento turco tra parlamentari nazionalisti e filocurdi in merito all’utilizzo della parola “Kurdistan”, a lungo un tabù nel Paese……. I deputati del Partito di azione nazionale (Mhp), all’opposizione, hanno presentato una mozione per chiedere che la parola “Kurdistan” fosse rimossa dai verbali parlamentari per riferirsi alla regione autonoma nel nor…..d dell’Iraq. Iniziativa che ha incontrato la dura reazione del Partito della pace e della democrazia (Bdp), filocurdo; il parlamentare Hasip Kaplan ha dichiarato stizzato: “Il Kurdistan, i curdi e la lingua curda esistono”.
La guerra di parola si è rapidamente inasprita e gli animi si sono surriscaldati ulteriormente quando un altro deputato del Bdp ha cercato di colpire con un pugno un rivale nazionalista e altri parlamentari sono “scesi in campo” per dividere i due.
La Turchia ha da tempo rifiutato l’uso della parola “Kurdistan” e si rivolge invece alla regione ad amministrazione autonoma nel nord dell’Iraq come al governo regionale curdo.(TMNews)
 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*