Curdi: Grande Stato del Kurdistan, il sogno sembra vicino


di Silvia Di Cesare

Molti cittadini curdi hanno espresso la loro solidarietà con la conferenza nazionale che si terrà ad Arbil la metà del prossimo mese, per chiedere l’istituzione del Grande Stato del Kurdistan,……. sottolineando che la creazione di questo stato è un evento dovuto ai Curdi.
Diverse sono le opinioni riguardo all’effettiva possibilità di riuscita di questa conferenza . Secondo alcuni si tratta esclusivamente di una propaganda lanciata dagli stati della regione in cui vivono le minoranze curde. Secondo altri invece il sogno dei curdi di un proprio stato sta per essere raggiunto. Essi riaffermano il proprio diritto di avere un stato unitario rappresentando uno dei maggiori gruppi etnici della regione, sottolineando che i curdi non chiederanno l’approvazione degli altri stati nel delineare i confini del futuro stato del Kurdistan.
La denominazione Grande Stato del Kurdistan viene utilizzata dai capi politici curdi per delineare una zona geografica che racchiude quattro grandi segmenti: il Kurdistan turco, il Kurdistan iracheno, il Kurdistan siriano, Il Kurdistan iraniano e una piccola porzione del confine sud  dell’Armenia.L’Iraq  e l’Iran hanno già riconosciuto la regione del loro territorio come regione curda, cosa ancora non avvenuta in Siria ed in Turchia.
Arabpress

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*