Appello:Salviamo il giovanne curdo Habibollah Latifi


Panoramakurdo:- Mentre tutto il mondo festa per l’arrivo dell’anno nuovo, un’altro prigioniero politico curdo Habibollah Latifi è stato condannato a morte da un tribunale della Repubblica Islamica dall’Iran. Hebibolla Latifi, ha 26 anni, attualmente in isolamento nella prigione di Sanandaj nel Kurdistan iraniano, l’esecuzione dovrebbe svolgersi Domenica mattina alle 6 del mattino, secondo la Federazione dei prigionieri politici curdi.
Lo curdo studente Habibolla Latifi è stato arrestato nel 2007 per “presunto legame” con il Partito per una vita libera in Kurdistan (noto come PJAK), ed è stato condannato a morte 12 agosto 2008 da un tribunale iraniano. Latifi aveva partecipato a uno sciopero della fame per protestare contro l’impiccagione di Ehsan Fatahian, eseguiti 11 novembre, 2009. Almeno sette detenuti politici curdi sono stati giustiziati dal 2007.
Alziamo la voce contro gli Ayatollah atomiche dell’Iran che hanno trasformato l’Iran in un grande inferno.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*