Papa Francesco in Iraq, ecco il programma ufficiale

(ACI Stampa).- Diffuso il programma ufficiale del viaggio di Papa Francesco in Iraq dal 5 all’8 marzo 2021. “Accogliendo l’invito della Repubblica d’Iraq e della Chiesa cattolica locale, Papa Francesco compirà un viaggio apostolico nel suddetto Paese dal 5 all’8 marzo 2021, visitando Baghdad, la Piana di Ur, legata alla memoria di Abramo, la città di Erbil, così come Mosul e Qaraqosh nella Piana di Ninive”. Così annunciava la Sala Stampa della Santa Sede a dicembre ed ora il viaggio del Papa ha anche un ricco programma di eventi e celebrazioni, precisando che “si terrà conto dell’evoluzione dell’emergenza sanitaria”.

La mattina di Venerdì 5 marzo 2021 è prevista la partenza in aereo dall’Aeroporto Internazionale di Roma/Fiumicino per Baghdad. Il pomeriggio è in calendario l’arrivo del Papa – presenti anche i giornalisti – all’Aeroporto Internazionale di Baghdad con l’accoglienza ufficiale presso l’Aeroporto Internazionale di Baghdad. Poi l’incontro con il Primo Ministro nella Sala VIP. Successivamente è prevista la cerimonia ufficiale di benvenuto presso il Palazzo Presidenziale a Baghdad. Sempre nello stesso momento il Papa incontrerà il Presidente, le autorità, il corpo diplomatico e qui terrà il suo primo discorso pubblico. Poi, sempre venerdì 5, previsto anche l’incontro con i Vescovi, sacerdoti e il clero nella Cattedrale Siro-Cattolica di “Nostra Signora della Salvezza” a Baghdad. Qui il Papa terrà il suo secondo discorso.

Sabato 6 Marzo il Papa lascia Baghdad per raggiungere Najaf in aereo. Qui il Papa incontrerà il GRAND AYATOLLAHSAYYID ALI AL-HUSAYMI AL-SISTANI e presso la Piana di Ur ci sarà l’incontro Interreligioso. Il Papa farà poi ritorno a Bagdad e celebrerà la Messa nella Cattedrale Caldea di “San Giuseppe” a Baghdad.

Domenica 7 marzo saranno tanti gli spostamenti e gli eventi che presiederà il Papa in Iraq. Prima raggiungerà Erbil, con l’accoglienza delle autorità religiose e civili della regione autonoma del Kurdistan Irachen nella Presidential Vip Lounge dell’Aeroporto di Erbil. Poi si sposterà a Mosul, dove pregherà per le vittime della guerra presso Hosh al-Bieaa (piazza della Chiesa). L’ultima tappa del Papa sarà Qaraqosh, dove visiterà la comunità nella Chiesa dell’“Immacolata Concezione” a Qaraqosh. Poi farà ritorno ad Erbil e qui celebrerà la Santa Messa nello Stadio “Franso Hariri”.

Lunedì 8 marzo il Papa farà ritorno presso il Vaticano. Diffuso dalla Sala Stampa della Santa Sede anche il logo del viaggio.