Turchia: Una ragazza curda di 15 anni. Condannato a 8 anni di carcere

Panoramakurdo:- Il Tribunale di Diyarbekir nel Kurdistan della Turchia ha condannato  una ragazzina curda  di nome Berivan . S di  soli 15 anni, a 8 anni di detenzione per aver tirato due sassi ai polizzioti e scandito slogan a favore della libertà.
 
Berivan è originaria della città curda di Batman, era rimasta coinvolta nei scontri tra i manifestanti e la polizzia mentre si recava a casa di un parente. La sentenza  nei confronti di una minoranne ha aperto le polimiche sull’attuale legge turca anti-terrorismo, che il governo di Erdugan aveva promesso di modificare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*